Home

Benvenuta/o!

In primo piano...

Folle sera d'estate

28 giugno h 21

Vercelli ex monastero San Pietro martire (area antico ospedale)

Gli allievi di Cantieri teatrali in scena con una sequenza di pazzia e giullarate shakespeariane. Al termine brindisi condiviso.

Un nuovo spazio

Dal 28 gennaio le nostre attivitá si svolgeranno soprattutto nei locali nell'ex monastero di San Pietro martire, assegnati dal Comune di Vercelli: la nostra associazione, fra quelle selezionate per bando pubblico, ha ottenuto il più alto punteggio dalla commissione.
Il nostro progetto si avvale della collaborazione di Universitá Piemonte Orientale - TILLIT, Centro Ricerche Atlantide e Bottega Miller.
Sabato 26 gennaio organizziamo una piccola festa, riservata a soci e collaboratori.
Per accedere ai nuovi spazi, le entrate sono in via Dante, 93 o dall'area dell'antico ospedale (ex parcheggione).
In caso di difficoltá, chiamare il n. 3473591753.


CORSI DI TEATRO 2018/19

TEATRO IN GIOCO

per bambini e ragazzi

per i bambini (dai 5 ai 11 anni)

incontri settimanali

lunedì h 17/18,30

martedì h 17/18,30

 

per i ragazzi (dagli 12 ai 15 anni)

incontri settimanali

giovedì h 17,30/19


CANTIERI TEATRALI

per giovani (dai 16 anni) e adulti

incontri settimanali

giovedì h 20,45/22,45

 

Lettura ad alta voce, dizione, recitazione

per giovani (dai 16 anni) e adulti

orari da definire

nella nuova sede all'ex monastero di San Pietro Martire, in collaborazione con Città di Vercelli

Vieni a provare quando vuoi:

il primo incontro è sempre gratuito!

E' sempre possibile l'inserimento durante l'anno.
Siete pregati di telefonare per concordare giorno e orario:
giorni e orari possono variare per esigenze del gruppo.

 

(tel 0161255217 - cell 3473591753)

_______________

gli eventi di TEATRO IN LIBERTA',

un piccolo spazio per un pubblico minimo

_______________

Contatti:

0161 255217 - 347 3591753

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Seguici su

FACEBOOK

INSTAGRAM

_______________

Vai ad APPUNTAMENTI

per leggere il nostro calendario

_______________

EVENTI RECENTI

Fools

Che dire? Quando, dopo tante energie spese, il risultato è grande e... ogni movimento, ogni silenzio, ogni suono, ogni gesto, ogni sillaba, ogni entrata, ogni pensiero, ogni respiro di ogni attore in scena è al suo giusto posto... quando la piazza è nostra... che dire? Grazie a tutti. (nell'ambito del festival Shake!, Vercelli, 26 maggio 2019, con Bottega Miller e Quinta Vox).

_____________

Il Comandante Dante,

narrato da Anna, ha raccolto una folla silenziosa attorno alla sua vicenda tragica, ma piena di speranza (a Biella, giardini Palazzo Gromo Losa nell'ambito dell'iniziativa Visumse! di Coordinamento Biella Antifascista e ANPI, 5 maggio 2019).

_____________

Piangiamo il nostro maestro Giovanni Moretti

Sono tanti i ricordi che abbiamo di Giovanni, perché diverse sono le esperienze teatrali e umane condivise.

Ma soprattutto è stato il maestro di teatro di TAM TAM, infaticabile e generoso collaboratore per diversi anni.

Indimenticabili i seminari e i laboratori residenziali a Cerrina Monferrato, definita da Giovanni in modo ironico la "piccola Nohant piemontese". A metà degli anni '90 decine di attori si riunivano in un casale del Monferrato: un vero "cenacolo teatrale" per vivere un'esperienza formativa e umana che apriva orizzonti e metteva in crisi.

Cercare il teatro in assenza del teatro, lavorando sulla sfera delle emozioni e passando le nottate a parlare, liberando i pensieri tra sue riflessioni colte e bicchieri di vino.

Giovanni, maestro, padre dall'animo nobile e onesto; animatore e sapiente critico, attore sensibile e guida sicura di un teatro spesso difficile, dagli orizzonti labili, affascinante, ma non privo di rischi.

Ciao Giovanni, ci manchi e ci mancherai, ma ciò che abbiamo condiviso, le intense esperienze insieme, quelle ci appartengono, fanno già parte della nostra vita e tu sarai sempre al nostro fianco, nella faticosa ricerca della "casa del pensiero". Grazie.

_____________

Crapapelata conquista il sorriso dei bambini...
rubando la scena a Pinoccio, che sta a guardare, stupito, un vero burattino (Alfabetopinoccio al Teatro Civico di Vercelli, 13 gennaio 2019).

_____________

Ciao, Andrea.

Partecipando alle riunioni del neonato Forum delle associazioni giovanili del Comune di Vercelli, tanti anni fa, abbiamo conosciuto Andrea Raineri che era il referente per la Pastorale Giovanile Diocesana. E' stato così entusiasmante, poi, condividere l'esperienza del progetto "Tuo Uto": vinto il bando regionale, si doveva condurre un gruppo di studenti a costruire uno spettacolo sul tema del bullismo per i ragazzini. Lui ha guidato i primi incontri del laboratorio e ci ha fornito i punti chiave intorno ai quali era opportuno centrare la comunicazione dello spettacolo. Con Veronica Lo Sapio scriveva: "Sicuri dell'importanza educativa di questo progetto, che cade nell'anno pastorale che l'Arcidiocesi di Vercelli ha voluto dedicare ai giovani, come Pastorale Giovanile abbiamo aderito con entusiasmo alla proposta di lavoro sinergico promossa da tamtam, cercando di proporre ai ragazzi, avvalendoci di tecniche di animazione e simulazioni, una chiave di lettura e comprensione del fenomeno bullismo che non si soffermasse solamente ad un insieme di nozioni, tentando di riprodurre e analizzare in profondità i vissuti anche emotivi degli attori delle dinamiche legate agli episodi di bullismo al fine di aiutarli ad entrare in modo più consapevole e profondo all'interno del tema dell'impegnativo laboratorio teatrale. L'importanza di questo progetto è grande!". Continueremo a credere nell'importanza di lavorare con e per i giovani. (7 gennaio 2019)

_____________
__________________

Altri eventi sul diario di bordo